Politiche Giovanili

  1. A chi analizza i possibili esiti di un intervento di politica economica o sociale suscita, lo si deve confessare, un sottile piacere la conferma di una previsione, specie se a pronosticarne gli esiti egli non si trova in nutrita compagnia.

    RESeT Editoriale | di Sergio D'Angelo e Ugo Marani | su La Repubblica Napoli | il 12 Nov 2014 | Europa e Economia e Politiche Giovanili
  2. La ricerca analizza gli elementi e i fattori di non competitività della Campania e delle regioni del Mezzogiorno nel contesto europeo, utilizzando l’indice di competitività regionale e i dati del 2010 e del 2013.

    RESeT Papers | di Maria Carannante e Cristina Serio | su RESeT Report | il 12 Nov 2014 | Ambiente e Territorio e Cooperazione allo sviluppo e Credito e Cooperazione e Europa e Economia e Fabbriche Creative e Federalismo e Fiscalità e Governance e PA e Innovazione e Culture Digitali e Politiche Giovanili e Storia, Industria e Finanza e Sviluppo e Azione Pubblica e Volontariato e Terzo Settore
  3. In un momento storico come questo, in cui il vacillante mercato del lavoro tende ad offrire, anche alle persone più qualificate, contratti part-time, non bisogna stupirsi dinanzi alle statistiche che danno in crescente aumento il numero di “super laureati” ansiosi e depressi.

    RESeT Internazionale | di Anita Di Lallo | da Anna North | su The New York Times | il 11 Nov 2014 | Politiche Giovanili
  4. Nel Mezzogiorno d’Italia è in atto una “fuga dalle università”. Diminuiscono le iscrizioni, diminuiscono i laureati. Il sistema dell’alta formazione è in crisi. Diminuiscono i docenti e molti atenei sono in difficoltà economiche. Le regioni del Mezzogiorno d’Italia sono, in Europa, le più lontane in assoluto dalla “società della conoscenza”. Ma questo tema è assente dal dibattito pubblico. Col risultato che in questo modo il Sud si sta giocando il futuro. E non lo sa.

    RESeT Editoriale | di Pietro Greco | su RESeT Editoriale | il 6 Giu 2014 | Governance e PA e Politiche Giovanili e Sviluppo e Azione Pubblica
  5. Nel prossimo mese di giugno, secondo le cadenze previste dalla Riforma Gelmini, nuove Commissioni Idoneative si preparano a dare rinnovate speranze ai “rampanti giovani” che vogliono intraprendere la carriera universitaria dopo aver maturato esperienze e competenze di ricerca frequentando le “Scuole” delle nostre università meridionali. 

    RESeT Editoriale | di Paolo Vigo | su RESeT Editoriale | il 23 Mag 2014 | Cooperazione allo sviluppo e Europa e Economia e Politiche Giovanili e Sviluppo e Azione Pubblica
  6. Una parte degli studenti di economia è convinta che il programma in vigore nella maggior parte delle università non sia adeguata e si stanno muovendo per far cambiare le cose.
     

    RESeT Internazionale | di Valentina Bove | da John Cassidy | su The New Yorker | il 13 Mag 2014 | Politiche Giovanili
  7. Prende vita RESeT Report: un'attività di ricerca condotta mensilmente dall'associazione. Il primo numero, quello di maggio, discute sulle problematiche che riguardano l'esclusione giovanile in Campania. 

    RESeT Papers | di Maria Carannante e Enrica D'Urzo | su RESeT Report | il 7 Mag 2014 | Credito e Cooperazione e Europa e Economia e Governance e PA e Politiche Giovanili e Storia, Industria e Finanza e Sviluppo e Azione Pubblica
  8. I NEET rappresentano quella categoria di giovani, di età compresa tra i 15 e i 29 anni, che non hanno un lavoro, non studiano né seguono un corso di formazione, e sono un potenziale problema per la società e per se stessi.

    RESeT Internazionale | di Mauro Crisci | da Karinne Logez | su OECD EDUCATION TODAY | il 29 Mag 2013 | Politiche Giovanili