Credito e Cooperazione

CREDITO

L’obiettivo di questa sezione è quello di mettere a fuoco le caratteristiche strutturali della relazione banca-impresa nel contesto attuale, partendo da un inquadramento teorico che si coniughi con i nuovi orientamenti operativi delineati dagli Accordi di Basilea che hanno lo scopo di garantire che il nuovo profilo del mercato, sempre più globalizzato e complesso, sia supportato da adeguate strutture patrimoniali degli istituti di credito. In particolare, ci si propone di accogliere contributi volti a delineare proposte, soluzioni, accorgimenti necessari a rendere meno onerosa la fase di acquisizione delle risorse finanziarie da parte delle imprese, anche e soprattutto meridionali, promuovendo allo stesso tempo un ruolo del settore creditizio in cui le risorse vengano convogliate verso gli impieghi più meritevoli, restituendo alla banca il suo ruolo istituzionale, che è quello di acquisire, con riguardo ad una vasta gamma di progetti di investimento potenzialmente realizzabili, quelle informazioni accurate a cui i risparmiatori non hanno evidentemente possibilità di accedere.

COOPERAZIONE

L’obiettivo di questa sezione è indagare le specificità delle cooperative, intese come organizzazione produttiva alternativa a quella capitalistica, i loro punti di forza e i loro limiti partendo dalla letteratura di riferimento e dai contributi più recenti nel dibattito scientifico. In particolare, ci si pone lo scopo di accogliere contributi volti a comprendere natura e potenzialità delle imprese cooperative in termini di un nuovo rapporto tra capitale e lavoro, declinando tale obiettivo con particolare riferimento alla loro funzione economica e sociale, al loro impatto sul benessere socio-economico e sullo sviluppo di capitale sociale.

Responsabile: Marina Albanese

Credito e Cooperazione

  1. Il governo ungherese ha accettato un accordo per acquistare MKB da BayernLB, una delle più grandi banche commerciali del paese con oltre 80 filiali, di proprietà tedesca.

    RESeT Internazionale | di Fabrizio Agrillo | da Eddy Kester | su The Financial Times | il 2 Dic 2014 | Credito e Cooperazione
  2. La ricerca analizza gli elementi e i fattori di non competitività della Campania e delle regioni del Mezzogiorno nel contesto europeo, utilizzando l’indice di competitività regionale e i dati del 2010 e del 2013.

    RESeT Papers | di Maria Carannante e Cristina Serio | su RESeT Report | il 12 Nov 2014 | Ambiente e Territorio e Cooperazione allo sviluppo e Credito e Cooperazione e Europa e Economia e Fabbriche Creative e Federalismo e Fiscalità e Governance e PA e Innovazione e Culture Digitali e Politiche Giovanili e Storia, Industria e Finanza e Sviluppo e Azione Pubblica e Volontariato e Terzo Settore
  3. Con i ROE ai minimi storici degli ultimi quarant’anni, il settore bancario dell’eurozona ha un potenziale di ripresa grazie alle riserve che si sono normalizzate ai livelli pre-crisi

    RESeT Internazionale | di Maria Carannante | da Mani | su Value Walk | il 10 Nov 2014 | Credito e Cooperazione
  4. La creazione dell’unione bancaria europea e l’istituzione delle ESA rappresentano importanti modifiche alla regolamentazione finanziaria, ma il percorso verso una sempre maggiore integrazione è difficoltoso

    RESeT Internazionale | di Veronica Aldieri | da Howard Davies | su PROJECT SYNDICATE | il 17 Set 2014 | Credito e Cooperazione
  5. Il sistema bancario italiano sta oggi cercando di arrestare le proprie fragilità patrimoniali e il ridimensionamento europeo anche a scapito del Mezzogiorno.

    RESeT Papers | di Ugo Marani | su La Repubblica Napoli | il 1 Lug 2014 | Credito e Cooperazione
  6. Il secondo numero di RESeT Report, quello di giugno, discute sulle problematiche inerenti il credito all’impresa in Campania.

    RESeT Papers | di Maria Carannante e Aldo Carbone e Anita Di Lallo | su RESeT Report | il 30 Giu 2014 | Credito e Cooperazione e Europa e Economia e Storia, Industria e Finanza
  7. Prende vita RESeT Report: un'attività di ricerca condotta mensilmente dall'associazione. Il primo numero, quello di maggio, discute sulle problematiche che riguardano l'esclusione giovanile in Campania. 

    RESeT Papers | di Maria Carannante e Enrica D'Urzo | su RESeT Report | il 7 Mag 2014 | Credito e Cooperazione e Europa e Economia e Governance e PA e Politiche Giovanili e Storia, Industria e Finanza e Sviluppo e Azione Pubblica
  8. Sin da quando è stato introdotto, il microcredito ha suscitato numerosi e accesi dibattiti, riguardo ai suoi effetti sia micro che macroeconomici.

    RESeT Internazionale | di Valentina Bove | da Tilman Ehrbeck | su Huffington post | il 29 Apr 2014 | Cooperazione allo sviluppo e Credito e Cooperazione e Storia, Industria e Finanza e Sviluppo e Azione Pubblica
  9. Le maggiori banche italiane presentano un importante cambiamento nella composizione del proprio libro soci: si attenua il peso delle fondazioni e cresce quello dei fondi di investimento. Ciò comporta un mutamento strategico rilevantissimo con effetti ancora da calcolare.

    RESeT Editoriale | di Giuseppe G. Santorsola | su RESeT Editoriale | il 11 Apr 2014 | Credito e Cooperazione e Federalismo e Fiscalità e Storia, Industria e Finanza
  10. “Una voce fuori campo sullo stato del capitalismo del ventesimo secolo”, rifletté lo “speaker motivazionale” Jordan Belfort mentre ripercorreva la sua vita passata, fatta di frode, sesso e droga.

    RESeT Internazionale | di Mauro Crisci | da Robert Skidelsky | su Social Europe Journal | il 24 Mar 2014 | Credito e Cooperazione e Europa e Economia e Storia, Industria e Finanza

Pagine