Istituto Fernando Santi

StampaInvia per emailVersione PDF

L'Associazione non ha scopi di lucro, ed ha finalità sociali e umanitarie.
E' costituita da soggetti liberamente associati desiderosi di tradurre impegno concreto il loro senso morale e civile.
L'Associazione affronta e sviluppa le problematiche migratorie, della formazione professionale, delle ricerche ad esse collegate e della tutela dell'ambiente.
In questi settori l'Associazione persegue obbiettivi coerenti e compatibili con i principi democratici della Costituzione Italiana e al di là, di ogni visione corporativa di questi problemi, intende tradurre e difendere le regole democratiche che devono guidare i processi migratori.
Si propone di tutelare in Italia, come in ogni altro Paese da ogni forma di discriminazione e di emarginazione chi è espatriato per lavoro.
Il perseguimento di un trattamento paritario tra queste minoranze e le popolazioni autoctone; rimane un obiettivo permanente dell'Associazione.
Nell'ambito di questa strategia l'Associazione si propone di sviluppare l'apprendimento e la diffusione della lingua e della cultura italiana all'estero.
L'Associazione intende perseguire, inoltre, i propri indirizzi unitamente alle organizzazioni nazionali e locali dell'emigrazione e dell'immigrazione, italiane o estere, più vicine al "Fernando Santi" per storia, impegno ideale e culturale; al fine di costruire insieme, strumenti associativi ed organizzativi all'altezza dei nuovi problemi, per realizzare le pari opportunità sia in Italia che all'estero, così come si impegna per gli immigrati in Italia.
L'Associazione potrà compiere qualsiasi operazione ritenuta opportuna per il conseguimento dei fini sociali compresa la compravendita e la permuta di immobili e di beni mobili soggetti a registrazione; la trasformazione di stabili; l'accettazione di donazioni o lasciti di qualsiasi genere.