Fondazione AdAstra

StampaInvia per emailVersione PDF

La Fondazione Ad Astra nasce con lo scopo primario di promuovere e realizzare iniziative a favore dei giovani e delle loro famiglie che si trovano in condizioni di disagio sociale, economico ed occupazionale, per valorizzarne le potenzialità e ridare vigore al tessuto economico, culturale e sociale della Regione Campania.

La Fondazione si apre alla partecipazione di enti e/o persone giuridiche, pubbliche e private, utilizzando un modello relazionale aperto e partecipativo, coinvolgendo una rete sempre crescente di partner, fornitori e stakeholder sia per il raggiungimento della missione istituzionale che per iniziative promosse dai soci partecipanti, nel rispetto di valori eticamente rilevanti

Gli obiettivi di promozione associativa e coinvolgimento progettuale, hanno visto il coinvolgimento di oltre 80 soggetti territoriali provenienti dagli enti locali, dal mondo imprenditoriale, dall’associazionismo e dalle istituzioni. Soggetti di ogni dimensione che hanno riconosciuto nel modello a rete di Fondazione il valore aggiunto della circolarità delle informazioni, delle relazioni e delle opportunità che sono alla base per un’azione sinergica ed efficace nella promozione delle risorse umane della nostra regione.

La Fondazione favorisce il coinvolgimento di tutti quei soggetti che possono offrire un concreto sostegno di idee e di iniziative su temi cruciali per la nostra Regione: politiche giovanili, istruzione e formazione, economia e lavoro, cultura, sanità, terzo settore, tutte questioni che sono inscindibilmente legate le une alle altre, in un contesto regionale che appare ormai un unico, enorme contenitore e moltiplicatore di disagio sociale.

Dal punto di vista operativo, la Fondazione è organizzata in aree settoriali – DIPARTIMENTI - così che tutti i partecipanti possano proporre, progettare, realizzare e gestire iniziative, ognuno nel proprio settore di interesse.

Il momento di sintesi delle attività della Fondazione Ad Astra è il Premio annuale, che è riservato ai giovani diplomati, laureandi e laureati campani, che realizzino ricerche, studi, tesi di laurea contenenti idee e proposte originali per lo sviluppo sociale, scientifico, culturale ed economico della Regione.
Con il coinvolgimento di imprese e istituzioni , e soprattutto con il concorso di scuole e Università, il Premio seleziona le proposte più innovative e ne promuove i potenziali sviluppi sia di ricerca che applicativi.